top of page
  • Immagine del redattoreMarco Bazzoli

ACQUA

di @MarcoBazz


Nasci timida dietro un sasso,

sembri quasi in imbarazzo.

Con un fare spaesato

segui la strada che ti hanno segnato.

Tra cespugli e pascoli alpini

ti inorgoglisci e pian piano cresci.

Giù per i pendi ti fai gagliarda,

e in ripidi salti ti butti a testa alta.

Tutta bella accomandata

poi raggiungi la plebe indaffarata.

Torrenti, canali e fiumi son la tua discendenza.

Gentile ed educata

ti lasci alle spalle questa civiltà ingrata.

E con fare disinvolto ti accomodi nel mare,

sempre pronto e speranzoso di abbracciare

la sua fonte di vita principale.

3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

PASSATO

MAMMA

UN ATTIMO

Opmerkingen

Beoordeeld met 0 uit 5 sterren.
Nog geen beoordelingen

Voeg een beoordeling toe
bottom of page