top of page
  • Immagine del redattoreMarco Bazzoli

COGLIONI

di @MarcoBazz92


Mi hanno sempre insegnato che non bisogna giudicare le persone senza prima averle conosciute. Oggi disubbidisco e parlo di coglioni. Non in senso anatomico ma, come dice la Treccani, coglione, fig. (f. -a) Riferito a persona, minchione (in questo senso, anche dim., coglioncèllo).

Due i fatti accaduti, uno a poco distanza dall'altro, che mi hanno portato a esprimere questo giudizio. Il primo è quello riferito alla tortura seguita dall'uccisione di una piccola carpetta da parte di un gruppo di ragazzi (coglioni) appena maggiorenni. Il secondo è quello riferito allo sfascio di automobili da parte di alcuni tifosi (coglioni) che attendevano l'arrivo di Lukaku a Roma. Due eventi che apparentemente non hanno nulla in comune tranne il basso livello dei protagonisti.

Nel primo caso questa "allegra" banda di ragazzi che festeggiava un compleanno in un agriturismo ad un certo punto ha deciso di iniziare a pestare una capretta. Presa a calci più e più volte la bestiola è morta dopo atroci sofferenze. Oltretutto la scena è stata ripresa e poi fatta girare su internet come a mettere in mostra un trofeo. Bene, io dico, ma cosa passava per la testa di questi esseri? Come si può arrivare a pensare di torturare fino ad uccidere un'animale, cos'è stato insegnato a questi ragazzi, con quali valori sono cresciuti e come potranno crescere a loro volta dei figli se li avranno? In queste persone io vedo solamente ignoranza, sfacciataggine e nessun rispetto per quello che li circonda. Se proprio non sapevano come continuare la loro festa (e su questo ho molti dubbi), potevano chiudersi in camera e fare una bella orgia. Ci sarebbe stato più godimento per tutti.

Anche nel secondo caso parliamo di animali, i tifosi. Si da il caso che questi, mentre attendevano che arrivasse il loro nuovo idolo Lukaku (i tifosi di calcio cambiano gli idoli come cambiarsi le mutande, uno al giorno), si sono messi a sfasciare le auto parcheggiate saltandoci sopra. Cosa che giustamente avrà fatto ribollire il sangue nelle vene dei proprietari degli autoveicoli. Ma io dico, se il calcio rimbecillisce la gente in questa maniera meglio smettere di giocarci e guardarlo.

Lo so che le opinioni espresse sopra sono abbastanza radicali ma, osservando gli avvenimenti che accadono tutti i giorni, è difficile vedere un futuro roseo per la società. Menefreghismo, ignoranza, lassismo stanno prendendo piede e dilagando tra giovani e meno giovani.

PS: io penso che le persone che hanno compiuto queste gesta siano dei coglioni. Naturalmente loro, nel caso leggessero, sono liberi di pensare lo stesso di me.


8 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Commentaires

Noté 0 étoile sur 5.
Pas encore de note

Ajouter une note
bottom of page