top of page
  • Immagine del redattoreMarco Bazzoli

NUBI IN AVVICINAMENTO

di @MarcoBazz92

Ditemi pure che sono pessimista ma io all'orizzonte non vedo una situazione rosea per l'Italia.

Le informazioni interne dicono che l'economia và meglio di quella degli altri paesi ma guardandoci attorno, senza far finta di nulla, cosa si può vedere? Ultima grana in ordine di tempo ma non di importanza è il casino che sta succedendo nel canale di Suez, in poche settimane si è dimezzato il passaggi delle navi e questo porterà ad un rapido aumento dei prezzi dovuto al prolungamento dei viaggi per circumnavigare il Capo di Buona Speranza.

La tanto osannato "corazzata Teutonica" sta finendo il carburante (il gas lo ha già finito quando è stata costretta a staccarsi dalla tetta della Madre Russi), l'economia si è inchiodata e gli strascichi saranno visibili in tutta la penisola italica visto che le nostre splendide PMI, tanto odiate da chi osanna la "corazzata Teutonica", offrono alla Germania la maggior parte dei loro servigi.

Con i "cugini" francesi c'è sempre quella convivenza forzata che non ci permetterà mai di creare una collaborazione forte e continuativa. I cugini su cui non vuoi mai contare.

Insomma la nostra dipendenza dai paesi confinanti non promette un futuro roseo, abbiamo creato un circolo vizioso che, se anche ci ha sempre permesso di nutrire la nostra economia , ha ristretto il raggio di azione del nostro mercato. Oltretutto un rallentamento economico e di investimenti ci metterà sul groppone grandissima difficoltà nel saldare l'ultima serie di debiti di cui ci siamo fatti carico. Quelli del PNRR.

Soluzioni? Penso non le abbia nessuno attualmente, nemmeno chi ci governa. Si naviga a vista. E visto che son pessimista io non vedo nulla di buono.

9 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page