top of page
  • Immagine del redattoreMarco Bazzoli

PANDEMIA ECONOMICA

di @MarcoBazz92


Tutte quelle persone che si guardano attorno senza paraocchi avranno capito già da un pezzo che i bilanci dell'italia non stanno affatto bene. Da ormai parecchi anni la nostra economia sembra un criceto che continua a correre sulla ruota bramando di raggiungere un qualcosa di inarrivabile. Dal 2008 in avanti sono state mazzate, una dietro l'altra, senza poter recuperare nulla. E con la pandemia è stato assestato un colpo quasi mortale agli italici conti.

È stato sbandierato, probabilmente con troppa enfasi, il boom post Covid che fondamentalmente è servito a malapena a pareggiare la situazione pre pandemia. Veniamo da 2 governi, Conte1 e Conte2, che hanno basato il loro operato sui bonus (elargizione "ad minchiam" di soldi inesistenti), spostando soldi da una parte all'altra e aumentando l'indebitamento generale.

L'attuale governo ha bisogno di denaro, che son anni che è inesistente, e probabilmente lo troverà indebitandosi ancora di più. Oltretutto sembra aver avviato una battaglia contro il libero mercato (vedesi affitti brevi e prezzi dei voli). Insomma la situazione non mi sembra delle migliori.

A tutta questa carrellata di ottime notizie aggiungiamoci che pure l'economia europea non naviga in acque tranquille (vedesi Germania). A questo punto possiamo azzardarci a dire che oramai l'Italia non è più la malata d'Europa, adesso siamo in ottima compagnia.

5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Commenti

Valutazione 0 stelle su 5.
Non ci sono ancora valutazioni

Aggiungi una valutazione
bottom of page